Il modello di SAP Italia

Il D.lgs. 8 giugno 2001 n. 231 (Decreto) ha introdotto nell'ordinamento italiano un regime di responsabilità amministrativa a carico delle società per i reati espressamente previsti dal Decreto. Tale normativa prevede una responsabilità diretta delle società conseguente all'accertamento dei reati commessi nell'interesse o a vantaggio della società stessa da suoi rappresentanti, manager e dipendenti, con la conseguente applicazione di sanzioni sia di natura economica che di carattere afflittivo, quali, ad esempio, l'interdizione dall'esercizio dell'attività o il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione.

Ai sensi del Decreto, le società sono esonerate dalla responsabilità qualora abbiano adottato un valido Modello di Organizzazione Gestione e Controllo (Modello) e abbiano provveduto a nominare un Organismo di Vigilanza e Controllo (OdV), che ha la specifica funzione di vigilare sulla corretta applicazione del Modello.

Per SAP un'efficace corporate governance è di fondamentale importanza per raggiungere gli obiettivi aziendali e aumentare il valore dell'azienda. SAP ha dunque adottato un proprio Modello costruendo un sistema strutturato di procedure e attività di controllo, da svolgersi anche in via preventiva, che possa rappresentare uno strumento di sensibilizzazione nei confronti di tutti coloro che operano in nome e per conto di SAP, al fine di assicurare comportamenti corretti e trasparenti nell'espletamento delle proprie attività aziendali e tali da evitare la commissione di illeciti passibili di conseguenze penalmente rilevanti non solo per se stessi, ma anche per la Società.

L'OdV di SAP ha una funzione vitale per la corretta applicazione e implementazione del Modello.

L'OdV, in particolare, (i) promuove e diffonde il Modello, (ii) vigila sull'effettività del Modello e controlla la sua applicazione, (iii) verifica l'adeguatezza del Modello, (iv) compie analisi circa il mantenimento nel tempo dei requisiti di funzionalità del Modello, (v) aggiorna il Modello e (iv) verifica il rispetto delle regole del Modello.

L'OdV di SAP, in virtù della funzione svolta, deve essere informato delle eventuali violazioni del Modello. Per tale motivo, eventuali violazioni, o anche semplici domande concernenti il Modello, possono essere comunicate all'OdV di SAP utilizzando l'apposito indirizzo di posta elettronica SAP_Organismo_Vigilanza_231@sap.com SAP garantisce l'assoluta riservatezza di tali comunicazioni e, in particolare, l'anonimato del soggetto segnalante.

 
  • Twitter Facebook LinkedIn Google+ Email